Come inserire una didascalia in Google Documenti

Logo

Se sei uno di quelli che utilizza Google Documenti per lavoro scrivere articoli, rapporti o qualsiasi documento che devi avere sempre a portata di mano, sicuramente lo farai mai Ti sei imbattuto nella domanda su come inserire una didascalia in Google Documenti.

Dal momento che non vogliamo che tu rimanga con quel dubbio, oggi ci concentreremo su di esso in modo che tu sappia come farlo e che non ti dia problemi. Allora mettiti al lavoro?

Che cos'è Google Documenti?

metti didascalia in google docs

Prima di tutto, lascia che ti parli di Google Documenti. È uno degli strumenti che hai per avere un'e-mail Gmail poiché, con esso, hai accesso a Drive e tra i documenti che puoi creare c'è Docs. È davvero un editor di testo nello stile di Word, LibreOffice o OpenOffice, ma con il vantaggio che, ovunque tu vada, se hai accesso a Drive, avrai accesso a tutti i documenti che hai e con cui lavori.

Come editor di testo, Puoi fare quasi tutto con questo, compreso l'inserimento di immagini. Tuttavia, quando devono avere una didascalia, le cose si complicano un po'. Non troppo.

Come inserire una didascalia in Google Documenti

Google

Se vuoi inserire una didascalia in Google Documenti ma non sai come farlo, allora ti daremo le chiavi. Vedrai che, in breve tempo, lo farai come se fosse la cosa più normale del mondo.

Carica la tua immagine

Come hai già visto, Google Docs è un programma cloud, quindi per inserire le immagini devi prima caricarle.

Questa è la cosa più semplice da fare e non ci vorrà molto tempo. Devi solo aprire il documento di Google Docs in cui vuoi inserire quella fotoe vai a Inserisci/Immagine. Si aprirà un sottomenu per decidere da dove importare l'immagine, se dal tuo computer, dal Web, in Drive, in Foto, con l'URL di quella foto o utilizzando la fotocamera. Abbiamo deciso di caricarlo dal computer.

Quindi, si apre una schermata per noi per scegliere la foto. Fare clic su quello che ci piace e verrà automaticamente aggiunto al documento.

Ora, se guardi da vicino, questa appare senza didascalia, e anche se guardi gli strumenti che l'immagine ti dà, non lo troverai.

Quello che dovresti sapere è che Esistono quattro modi per inserire una didascalia in Google Documenti, anche se non ne parli davvero. Te lo diciamo.

Il modo più semplice

Cominciamo con la parte più facile da indossare. Ed è quello consiste nel caricare la foto e, se guardi bene, quando viene inserita nel documento viene indicata e in fondo trovi delle scatole. Il primo, quello che viene dato di default, è “on line” e in questo caso, se lo lasciamo così, ci permetterà di scrivere appena sotto. Ora dovresti solo centrarlo e sembrerà che abbia una didascalia, anche se in realtà non ci conta.

Questo è il modo più semplice per aggiungere quella didascalia, e la verità è che è quella che ti darà meno grattacapi.

Con il creatore di didascalie

Caption Maker è in realtà un plug-in di Google Documenti e dovrai installarlo da Google Workspace Marketplace.

Una volta che ce l'hai, Devi solo andare al documento Documenti e lì a Componenti aggiuntivi / Creazione sottotitoli / Home.

Cosa fa questo programmino? Bene, se fai clic su opzioni (Mostra opzioni) Ti consentirà di "sottotitolare" l'immagine, ovvero inserire una didascalia in Google Docs. Devi solo personalizzarlo e sarà pronto per essere esposto.

A volte può darti un problema, ma è quasi sempre dovuto al browser utilizzato (a volte ci sono incompatibilità). Inoltre, non è sempre facile trovare questo plugin.

Usando un tavolo

Questo metodo è un po 'più complicato dei precedenti, maAllo stesso tempo sarà facile da capire.

Consiste, come indica il nome, inserire, al posto dell'immagine, una tabella. Metti che abbia una sola colonna e due righe.

Nella prima riga devi inserire la foto. Questo non sarà difficile poiché è fatto nello stesso modo in cui ti abbiamo detto prima.

Allora, Nella seconda riga devi scrivere la didascalia della foto che desideri. E lo sarà

Certo, in questo momento dirai che la tabella è visibile ma... cosa succede se entriamo nel formato e togliamo le linee dall'essere visibili? Nessuno penserà che ci sia un tavoloo che lo abbiamo utilizzato per inserire una didascalia in Google Documenti.

Utilizzando un disegno da Google Docs

Piattaforma per sapere come inserire una didascalia in Google Docs

Questo è il metodo più complicato che ci sia., almeno prima. Ma te lo spieghiamo in modo che tu lo capisca e tu possa fare il test.

La prima cosa sarà mettere il cursore dove vuoi l'immagine. Ora vai su Inserisci / Disegno / Nuovo. Invece di inserire l'immagine, quello che facciamo è inserire un disegno.

Nella parte del menu del documento avrai un pulsante che dice "immagine". Se premi, otterrai diverse opzioni per caricare quell'immagine. Scegli quello più adatto a te e caricherai l'immagine, rimanendo all'interno del disegno.

Accanto a quel pulsante hai la casella di testo o casella di testo. Questo è ciò che ci interessa perché è dove metteremo la didascalia. Cliccaci sopra e disegna la casella di testo in cui puoi scrivere appena sotto la foto.

Infine, dovrai solo salvare e chiudere e tutto ciò che hai fatto apparirà nel tuo documento, questa volta sì, sia la didascalia che la foto si sono unite.

Come puoi vedere, ci sono diverse opzioni per inserire una didascalia in Google Documenti. Devi solo scegliere quello più comodo per te e seguire le istruzioni. Forse Google Documenti aggiungerà questa funzione automaticamente nel tempo, ma per ora può essere fatto solo nei modi che ti abbiamo mostrato.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Actualidad Blog
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.