Cosa significa Intel? Conosci la sua nomenclatura!

Hai utilizzato processori Intel e non conosci il loro significato, ti invitiamo a leggere il seguente articolo a riguardo Cosa significa informazioni? Conosci la sua nomenclatura! e altro ancora.

cosa-intel-sa-la-sua-nomenclatura-2

Intel

Che cosa significa Intel?Che cos'è un processore?

Un processore è il principale sito di elaborazione di un computer, è anche conosciuto come il nucleo del computer. Questi processori sono integrati da un controller di memoria, core, scheda grafica, cache, tra gli altri elementi ausiliari, che aiutano nel corretto funzionamento della macchina.

Non possiamo dimenticare un orologio interno, che segna la velocità con cui lavorano tutti gli elementi. I principali creatori di processori sono: Qualcomm, IBM, TSMC, Speadtrumy, MediaTek, Intel e AMD, questi ultimi due sono i più conosciuti sul mercato.

Storia dei processori

I microprocessori nascono dall'unione di informatica e tecnologia. Intorno al 1970 viene realizzato il primo processore, durante la seconda guerra mondiale; per quegli anni tutta la tecnologia esistente veniva utilizzata per scopi bellici.

Col passare degli anni, l'informatica si è evoluta, nel 1950 sono stati sviluppati i primi computer digitali per la popolazione. Durante l'anno 1970 hanno creato il primo microprocessore, composto da due o più chip fino alla comparsa di Intel, a cui è stato affidato il compito di sviluppare un singolo chip.

Nel 1971, Intel ha rilasciato il processore Intel 4004. Era composto da un microprocessore a quattro bit e aveva 2300 transistor.

Un anno dopo ha sorpreso con Intel 8008, che è stato creato per un'azienda tecnologica ma poiché non ha rispettato la consegna in tempo, hanno scelto di metterlo sul mercato per la commercializzazione.

Due anni dopo, fu creato il primo processore che poteva essere utilizzato da tutti, che aveva otto bit, in grado di utilizzare circa 2 MHz, noto come Intel 8080.

Qualche tempo dopo, fu integrato nel mercato l'Intel 8086, che aveva 16 bit, ma nel tempo non c'erano applicazioni che funzionassero con questo, venendo commercializzato un anno dopo, l'8088 con frequenze maggiori di 4Mhz.

Uno dei processori più utilizzati dai PC-AT era l'Intel 80286, noto con le sue ultime tre cifre, che apparteneva al gruppo x86 creato nel 1980.

Nel 1980 rilasciarono l'80386, ricordato come il primo elemento di questo tipo, di architettura, con una velocità maggiore di 40 Mhz e 32 bit.

Durante gli anni 1992 e 1993, è stato messo in vendita DEC Alpha, che inizialmente funzionava a duecento megahertz e Intel Premium, con una velocità di 66 da questa stessa unità.

I processori Alpha si sono evoluti negli anni, diventando i più veloci con velocità 1Ghz, questo significa che questo modello raggiungerà il top del chip più veloce. Oggi ci sono alcuni modelli molto più veloci.

cosa-intel-sa-la-sua-nomenclatura-3

Microprocessore Intel 8086.

Quando è nata Intel? e cosa significa Intel?

Nel luglio dell'anno 68 fu creata la società Intel Corporation, che si dedicava allo sviluppo di processori per computer, che fino ad oggi sono il modello più utilizzato nei computer privati.

Questo ha avuto inizio grazie a tre personaggi famosi, Gordon Moore, Andrew Grove, Robert Noyce e altri collaboratori. I processori creati da Intel e da altre aziende sono conosciuti con un nome che di solito è accompagnato da numeri, questi rappresentano la gamma, la generazione e la varietà dei modelli.

Cosa significano le nomenclature Intel?

Innanzitutto dobbiamo spiegare che Intel ha un marchio principale chiamato Core, che si divide in quattro categorie: i3 o entry range, i5 o mid-range, i7 high-end e infine la gamma speciale che è i9.

Ad accompagnare queste categorie ci sono quattro numeri che rappresentano: uno indica la generazione e gli altri il tipo di processore. Dobbiamo limitare che i numeri più alti indicano una qualità migliore.

Dopo il numero ci sono le lettere, che di solito sono un suffisso della linea di prodotti che accompagna i numeri.

Ma non è stato così fin dall'inizio, dal momento che i primi modelli Core avevano tre cifre, così come i processori creati per i laptop, che si identificano solo con cifre non pari. Se hai ancora dubbi sul significato di Intel, ti invitiamo a guardare il seguente video.

Suffisso della linea di prodotti: cosa sono?

Sono utilizzati per identificare i modelli e le caratteristiche dei microprocessori dei laptop. Di seguito troverai un elenco di tutte le lettere con il loro significato.

  1. M: è la lettera utilizzata per identificare i primi processori per laptop, attualmente è utilizzata solo da alcuni modelli Xeon. Questa lettera deriva dalla parola cellulare.
  2. B: è la lettera utilizzata per i processori di ottava generazione, cioè i più recenti.
  3. U: sono processori per notebook a basso consumo e potenza.
  4. HF: sono utilizzati nei chip di fascia alta che non dispongono di iGPU.
  5. K: sono processori per l'overclock, poiché hanno una caratteristica di questi.
  6. E: questi processori sono efficienti dal punto di vista energetico per telefoni cellulari e laptop.
  7. HK, HQ e H: sono modelli per laptop, che identificano elementi di grande capacità con processori a 4 core, con CPU sbloccata per l'overclocking o normale.

Se vuoi saperne di più Processori Intel visita la nostra pagina e conoscerai la differenza tra I5 e I7 di Intel, tra molte altre cose.

cosa-intel-sa-la-sua-nomenclatura-5

Intel Alpha 864.


Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Actualidad Blog
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.