Crea un account Microsoft correttamente passo dopo passo

Se vuoi imparare come creare un account Microsoft passo dopo passo correttamente, sei nel posto giusto. Non puoi perderti tutte le informazioni che abbiamo per te.

create-microsoft-account-1

Microsoft e Windows 10

Dopo la creazione dei nuovi sistemi operativi Windows da XP a 8, l'azienda Microsoft ha rivoluzionato il suo standard creando Windows 10 che ha reso completamente obsolete le sue precedenti versioni. Questo sistema operativo è entrato nel mercato con la capacità di funzionare sia per dispositivi mobili (telefoni, tablet) sia per dispositivi meno versatili (PC, laptop).

Questo sistema operativo ha finito per essere uno dei più popolari per equipaggiare i computer poiché offre una qualità più ottimale che rende più efficace l'esecuzione dei programmi, questo sistema offre un'altra particolarità che è quasi del tutto compatibile con i programmi delle versioni precedenti (XP , Vista e altri) e dispone anche di un'ampia gamma di strumenti e applicazioni; che rendono l'interazione con l'utente più amichevole e comoda da usare.

Come è consuetudine con quasi tutti i sistemi operativi, Windows 10 richiede di creare un account Microsoft per poterlo utilizzare correttamente, oltre a garantire che le tue informazioni siano protette dagli occhi che non autorizzi l'accesso alla tua sessione.

A parte questo, la tua sessione godrà dell'esclusività in termini di applicazioni e programmi che deciderai di installare in essa e questi non si rifletteranno in altre sessioni che si trovano sullo stesso computer (molto utile per computer che condividono più di un utente) . Questa qualità promuove anche l'ordine che mantieni nell'utente che hai creato nel caso in cui condividi il team con qualcuno che è organizzato con uno stile diverso dal tuo.

Con Windows 10 viene aggiunta la possibilità non solo di creare il tuo profilo sul computer che utilizzi, ma ti dà anche la possibilità di crearne uno equivalente in rete, questo ti permette di accedere a diverse funzioni uniche che sono solo per questo tipo di conto.

Per questo è necessario sapere come creare un account Microsoft correttamente, poiché è un intero processo per imparare a utilizzare le nuove funzioni come sincronizzare le informazioni del tuo utente locale con quelle del tuo utente online e avere accesso alle varie funzioni e programmi esclusivi per questo tipo di profilo.

Passo dopo passo per creare un account Microsoft via web.

Con questa guida dettagliata imparerai passo dopo passo a registrare un account Microsoft e, inoltre, conoscerai nel dettaglio tutti i programmi e i servizi di cui potremo usufruire, una volta che ci saremo registrati. Quest'ultimo è proprio uno dei vantaggi di questo sistema di account, e uno che fa sì che molti si siano registrati oggi.

Per avere un profilo account Microsoft, devi seguire questi semplici e rapidi passaggi:

  • In linea di principio, devi andare sul sito Web ufficiale di Microsoft per creare un nuovo account. Una volta dentro, segui i passaggi che spiegheremo di seguito
  • Successivamente, dobbiamo inserire un indirizzo email valido e proprio, se non ne hai uno, facendo clic su "Ottieni un nuovo indirizzo email" e inizierai il processo di creazione della tua nuova email. Abbiamo anche la possibilità di registrare l'account con il nostro numero di telefono, anche se è meglio farlo tramite e-mail.
  • In questa pagina vedremo un form dove dovremo indicare il nostro nome, cognome, il nostro nuovo username, o indirizzo email, password, ancora password per conferma, paese o regione, data di nascita e sesso.
  • Affinché il nostro account Microsoft sia protetto, alla fine del modulo ci chiederà anche il nostro numero di telefono e un account di posta elettronica, che possiamo utilizzare per recuperare la nostra password se la dimentichiamo e dove Microsoft ci informerà di qualsiasi uso o accesso sospetto al nostro account.
  • Infine, scriviamo i caratteri che ci mostrano la sicurezza per dimostrare che non siamo un robot, quindi segniamo la casella che se vogliamo ricevere e-mail promozionali da Microsoft e abbiamo finito. È importante notare che dobbiamo accettare l'accordo con la politica delle condizioni di Microsoft e utilizzare per completare il processo, ed è meglio leggere prima di accettare.

Come registrare un nuovo account Microsoft in Windows 10?

Qualsiasi utente di Windows 10 come amministratore può aprire un nuovo account Microsoft. Il processo deve accedere alla sezione delle impostazioni del sistema operativo, seguire una serie di passaggi che verranno indicati di seguito:

1.- Accedi alla sezione degli account di Windows 10

Per iniziare, vai nel menu Start di Windows 10 premendo il pulsante in basso a sinistra con il logo Microsoft. Quando si apre il menu a discesa, guarda a sinistra e premi l'ingranaggio per accedere al pannello di configurazione. Qui è dove accediamo al sottomenu per gli account utente. Una volta avviato, clicca sulla sezione "Account" per accedere.

2.- Inizia a creare un account Microsoft.

All'interno della schermata "Account", nel menu laterale, fai clic su "Account e applicazioni di posta elettronica", quindi, nelle informazioni che abbiamo sulla destra, fai clic su "Aggiungi un account Microsoft".

Ora dobbiamo selezionare il servizio che vuoi registrare, Google, Yahoo!, Outlook.com, Exchange, iCloud o un altro. Dipende dal tipo di account di posta elettronica che hai, dovrai fare clic su un'altra opzione.

3.- Compila i moduli.

Ad esempio, se scegliamo l'opzione Outlook.com (per il resto degli account il processo è abbastanza simile), una volta selezionato il nostro account, apparirà una finestra pop-up, dove ci verranno richiesti i nostri dati per accedere , ma , dobbiamo andare nello spazio sottostante per introdurli. Lì quindi dovremo premere «Usa un altro account», «Account Microsoft», «Continua».

Dopo questo, si aprirà una nuova schermata. Se succede che non abbiamo più un account Microsoft, se succede che non abbiamo un'e-mail Hotmail, Outlook, Skype o Live.com, dovremo fare clic su "Creane uno adesso".

Siamo arrivati ​​al momento in cui dobbiamo iniziare a dettagliare tutte le informazioni che Windows ci chiede per il nostro account Microsoft. La prima cosa che dobbiamo fare è scrivere il nome che daremo alla nostra nuova email. Qui, possiamo usarne uno che abbiamo già, o altrimenti, fare clic su "Ottieni un nuovo indirizzo email", per essere in grado di creare una nuova email con la fine @ outlook.es

Di seguito, dobbiamo stabilire la nostra password di accesso, ricordando che se utilizziamo lettere maiuscole e minuscole dovremo usarle quando vogliamo accedere. Il tuo paese di residenza e data di nascita. Dobbiamo posizionarlo negli spazi che sono indicati per questo.

4.- Aggiungi le informazioni di sicurezza

Per evitare problemi, nel caso in cui la nostra identità venga falsificata utilizzando la nostra e-mail Microsoft, Windows 10 ora richiede l'inserimento di un numero di telefono per collegarlo al tuo account.

Si consiglia di utilizzare il nostro attuale numero di cellulare, così abbiamo un maggiore controllo non solo in caso di accessi non identificati, ma anche se dimentichiamo la password della nostra stessa email. Se preferiamo, possiamo aggiungere un indirizzo email alternativo, da utilizzare in caso di recupero del nostro account principale, dimenticandolo o bloccandolo.

5.- Ulteriori dettagli.

Il prossimo passo è stabilire alcuni parametri in relazione alla pubblicità di Microsoft. Se desideri che appaiano articoli relativi a ciò che ti piace, o suggerimenti assimilabili alle tue ricerche sui network, nonché ricevere promozioni e offerte da Microsoft, devi spuntare le caselle che compaiono. In caso contrario, deselezionali in modo che questo tipo di pubblicità venga ridotto durante l'utilizzo del browser o di altri programmi.

Dopo aver accettato e voltato pagina, accetti automaticamente le politiche sulla privacy e le condizioni d'uso di Microsoft.

6.- Abilita l'account

L'ultimo passaggio si basa sull'abilitazione del tuo account Microsoft appena creato su Windows 10. In questo caso, utilizzeremo il servizio Windows Hello. Fare clic su "accetta" quando viene visualizzata la finestra pop-up dopo aver completato il passaggio precedente.

Se hai un codice di accesso o un PIN sul tuo computer Windows 10, ti verrà chiesto di inserirlo per confermare che tutto funzioni correttamente. Fallo e accetta per finire e avere il tuo account Microsoft pronto per l'uso.

D'ora in poi hai un nuovo utente creato e pronto per l'uso. Puoi modificare i parametri di configurazione e anche cancellarli se lo desideri; Sebbene sia consigliato avere questo account, poiché garantisce l'accesso a una serie di strumenti Microsoft molto interessanti.

Quali servizi e applicazioni posso usare con il mio nuovo account Microsoft?

Avere un account Microsoft non solo ci consente di accedere al nostro sistema operativo Windows 10 e connette il nostro profilo a Internet, ma apre anche le porte a molti programmi e strumenti molto popolari per i loro usi e versatilità. Alcuni di loro sono:

  • OneDrive: Cloud hosting, uno strumento molto utile oggi per archiviare gratuitamente fino a 5GB.
  • Microsoft Outlook: una delle migliori applicazioni per gestire la nostra posta elettronica.
  • Microsoft Store: per trovare, scaricare o acquistare qualsiasi programma di cui abbiamo bisogno sul nostro computer o tablet.
  • Skype: Per comunicare tramite chiamate vocali e video, oltre alla chat.
  • Xbox: con questa app i giocatori possono accedere al servizio Xbox per integrare il loro nuovo account nella console Xbox One.

Se hai trovato interessante questo articolo, visita anche: ¿Come fare un webinar?


Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Actualidad Blog
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.