Rischi della tecnologia e della connettività del futuro

La tecnologia ci ha portato grandi vantaggi come la connettività globale che fornisce; ma ne sono stati scoperti anche diversi rischi tecnologici che vedremo dopo.

rischi-tecnologia-2

La tecnologia ci connette al mondo digitale e ci disconnette dal mondo reale

Quali sono i rischi della tecnologia e della sua connettività del futuro?

Dobbiamo prima capire il rapporto che la personalità umana ha con il mondo digitale e in questo modo essere in grado di apprendere quali sono le rischi tecnologici e la sua connettività del futuro.

In questo senso, oggi vi portiamo la ricerca che è stata fatta Impressioni di Connected Futures, in cui spiegano alcuni punti essenziali di cui dobbiamo tenere conto quando utilizziamo la tecnologia.

Esposizione

Per utilizzare qualsiasi applicazione o social network, è necessario fornire alcune informazioni come il nostro nome e cognome, email, numero di telefono, a volte potrebbero anche chiederci il nostro indirizzo.

Dati come questi vengono utilizzati per assistenti virtuali, come quelli sui nostri telefoni o anche per mostrarci pubblicità che potrebbero interessarci secondo i nostri gusti. Ma questi dati molto personali hanno un grande carico di vulnerabilità.

Come consumatori, dobbiamo essere chiari su quale pagina, applicazione o social network inseriamo le nostre informazioni. D'altra parte, dobbiamo sapere quali misure di sicurezza ha questa applicazione.

Queste sono la protezione fondamentale dei nostri dati, che si tratti di verifica tramite la nostra e-mail o tramite un messaggio di testo sul nostro telefono. Sono misure, che consentono una migliore esperienza e una sensazione di sicurezza e protezione della nostra privacy.

In qualità di consumatori, garantiamo la nostra sicurezza e facciamo tutto il possibile affinché informazioni importanti come il nostro indirizzo o numero di telefono non vengano divulgate.

Tuttavia, l'opzione migliore per salvaguardare queste informazioni è che le aziende specializzate nella sicurezza informatica si prendano cura dei rischi della tecnologia e della sua connettività in futuro.

All'interno delle reti ci sono anche pericoli come le molestie, per questo ti invitiamo ad entrare nel seguente link e saperne di più su Come prevenire il cyberbuyling?.

dipendenza

È ovvio che la tecnologia è diventata un nuovo arto, è una parte essenziale della nostra vita, che ci piaccia o no. Ci permette di espandere la nostra mente in luoghi lontani e con essa è cresciuta la sete di conoscenza, secondo gli intervistati.

Ma, nonostante questi benefici, siamo diventati i suoi burattini, non ci stacchiamo da lei e cominciamo a perdere abilità di base come la memoria o la capacità di fare calcoli mentali, come quando eravamo bambini.

È chiaro che vivere nel mondo tecnologico è molto comodo e divertente, basta tirare fuori il telefono dalla tasca o dalla borsa, accenderlo e giocare con un'applicazione, guardare un social network, vedere un giornale digitale per scoprirlo su un fatto importante o semplicemente chiamare un familiare o un amico.

Tenendo presente questo, ecco perché film, serie o programmi di situazioni di sopravvivenza sono così popolari, perché ci ricordano quella fase dell'uomo indipendente.

Sappiamo che noi, in parte, siamo responsabili del nostro consumo di tecnologia, ma l'altra parte di chi è la responsabilità? L'essere umano è diventato un essere tecnologico.

Abbiamo deciso di usarlo e connetterci al mondo digitale, ma chi è l'azienda che ci aiuterà a recuperare quelle competenze perdute. Il tempo perso nei social network o quei momenti che perdiamo con la nostra famiglia perché dipendiamo dal telefono del nostro computer.

isolamento  

Gli esseri umani sono esseri narcisistici e vogliamo essere parte di qualcosa, che si tratti di un gruppo o di una comunità di persone, ma ora abbiamo la tecnologia e la sua connettività.

Abbiamo un altro mondo in cui dobbiamo o vogliamo costruire un'immagine positiva o diversa da quella che abbiamo nel mondo reale, che deve essere bello o essere felice in ogni momento. Anche qui cerchiamo di essere parte di qualcosa e di essere notati dagli altri, e quando questo non avviene ci sentiamo soli.

Molte delle persone intervistate si sentivano ansiose di essere ignorate dagli altri. Questo è il motivo per cui ci aggrappiamo a quel mondo e creiamo un "me" diverso e migliore, ma lasciando da parte il mondo reale e non affrontando i nostri demoni.

In relazione a questo, negli ultimi anni il livello di obesità nel mondo è aumentato e questo, gli esperti lo confrontano con l'aumento del narcisismo nato dalla tecnologia, dal momento che non affrontiamo i nostri problemi reali e ci concentriamo su quelli digitali.

assorbimento

Con tutto ciò che abbiamo catturato in tutto l'articolo, non sorprende che il tempo di consumo della tecnologia sia un rischio che corriamo ogni giorno, poiché siamo incantati da tutto ciò che le reti ci offrono.

Lo possiamo vedere con il social network Snapchat, in cui una sessione può durare più di 10 minuti, tempo che possiamo utilizzare in un'altra attività più importante.

È possibile vedere che il telefono è il mezzo tecnologico che ci ha maggiormente colpiti, poiché ha aumentato di un'ora di consumo nell'ultimo anno, per un totale di 65,3 ore di consumo.

Abbiamo tutti difficoltà ad allontanarci dagli schermi dei nostri telefoni o computer, perché vogliamo rimanere connessi. Nei sondaggi condotti, il 45% ha questa stessa mancanza di forza di volontà per stare lontano dalla tecnologia e dalla sua connettività, per un periodo di tempo.

Sovraccarico

Il mondo della tecnologia e della sua connettività è molto immenso, questo porta ad avere grandi quantità di informazioni, notifiche, messaggi ed email a cui rispondere o vedere. Molti consumatori sono sopraffatti dalla quantità di dati che devono elaborare e questo li porta a provare a gestire più attività contemporaneamente.

Gli intervistati sono divisi, da un lato sentono gli effetti fisici come la visione offuscata e dall'altro hanno già il timore che questi effetti possano peggiorare nel tempo. Vediamo almeno una preoccupazione per i rischi della tecnologia e della sua connettività in futuro, poiché c'è una parte che si impegna a ridurre le ore di consumo.

Per ora dobbiamo trovare un modo per ridurre le ore di consumo e cercare di togliere quel peso che ci travolge con tante informazioni.

I telefoni delle nuove generazioni hanno opzioni per bloccare le applicazioni o Internet per un certo tempo, dobbiamo disconnetterci da quel mondo che ci travolge.


Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Actualidad Blog
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.