Spegnimento automatico del PC Come si fa?

Una delle più grandi novità del nuovo sistema operativo di Microsoft, Windows 10; è la possibilità di poter apagar tu pc automaticamente. 

spegnimento-pc-automaticamente-1

Spegni il PC automaticamente

Se per caso ti sei dimenticato di spegnere il pc, per determinati motivi; non preoccuparti, che tu ci creda o no, Windows 10 ha diversi metodi in modo da poterlo fare apagar tu pc automaticamente. Questo di solito è davvero utile, quando usciamo di fretta dalle nostre case e ci dimentichiamo di farlo; Non è una buona idea lasciare il nostro PC acceso per molto tempo, perché questo può surriscaldarlo e bruciarlo, un calo di elettricità potrebbe danneggiarlo o addirittura, avremmo una bolletta elettrica alta da pagare.

Comunque sia, è molto importante che ogni volta che non utilizziamo il nostro PC per lunghi periodi di tempo, sia spento; al fine di prolungarne la vita utile. Detto questo, menzioneremo i diversi metodi per pianificare il tuo spegnimento automatico.

Se sei infastidito dai continui aggiornamenti che ha Windows 10 e non ti lascia lavorare in pace; Ti consigliamo di leggere il seguente articolo: Disabilita gli aggiornamenti di Windows 10.

Usa Esegui per programmare lo spegnimento automatico

In questo primo metodo, utilizzeremo uno strumento di Windows 10 che ci aiuterà in questo compito. Questo strumento era presente da molti sistemi operativi prima, quindi non è una novità; Tuttavia, ora lei ci permette di apagar la pc automaticamente; vediamo come si fa.

  • La prima cosa che dobbiamo fare è aprire "run" sul nostro computer, che è quello che useremo per programmare lo spegnimento. Per fare ciò, andiamo al motore di ricerca o useremo «Cortana» e scriveremo run; Facciamo clic sull'opzione che ci è stata presentata e avremo la finestra di dialogo corrispondente.
spegnimento-pc-automaticamente-2

finestra di dialogo "Esegui".

  • Quindi, scriveremo in questa casella il comando che ci aiuterà con la programmazione e che sarà il seguente:

"Spegnimento -s -t [numero]"

note:

La verità è che questo metodo è davvero facile e semplice, inoltre è possibile accedervi rapidamente senza molti colpi di scena. Tra le parentesi, dove c'è scritto "numero", metterai l'ora in cui vuoi che il tuo pc si spenga; tenendo conto che il pc impiega i secondi come unità di tempo.

Ad esempio, se vuoi che il tuo pc si spenga in 5 minuti, dovresti scriverlo in questo modo: shutdown -s -t 300 ″; In una semplice "regola del tre", un minuto è composto da 60 secondi; quindi 5 minuti sono quindi composti da 300 secondi. Se vuoi far spegnere il tuo pc in 10 minuti, metti lo stesso codice, ma ora il numero sarà 600, qualcosa del genere: shutdown -s -t 600 ″; uno spegnimento di 20 minuti, poi il numero è 1200″ e così via.

Usa il prompt dei comandi di Windows per spegnere automaticamente il PC

In questo caso utilizzeremo il famoso "cmd", qualcosa di cui abbiamo parlato tante volte in un altro dei nostri post. Si chiama anche prompt dei comandi e ci consente più opzioni da eseguire sul nostro pc, tramite comando o codici (in questo caso è lo stesso).

  • Per aprire il prompt dei comandi di Windows 10, faremo lo stesso che abbiamo fatto per abilitare "Esegui" nel metodo precedente; Faremo clic sul motore di ricerca o su Cortana e invece di scrivere quanto sopra, questa volta scriveremo "cmd" (senza le virgolette) e faremo clic sull'opzione che viene visualizzata. Questo aprirà la console dei comandi.
  • Una volta aperto il nostro cmd, procederemo a scrivere lo stesso codice che abbiamo usato nel primo metodo: shutdown -s -t [numero] »; il modo di procedere sarà lo stesso del precedente, se si vuole uno spegnimento in 5 minuti si scriverà 300″; in 1 ora scriverai 3600″.

Come avrai notato, non c'è molta differenza tra questo metodo e il precedente poiché, fondamentalmente, è lo stesso, tranne per il fatto che le finestre di dialogo sono diverse. Quando si esegue il comando in uno dei due metodi, Windows 10 ci avviserà quando è stato programmato l'arresto; fornendoci i dati necessari, come data e ora.

Utilità di pianificazione di Windows 10

Il seguente metodo è un po' più complicato dei precedenti che descriviamo qui; Tuttavia, è un'ottima alternativa, se per caso i due di prima non hanno funzionato per te.

  • La prima cosa sarà utilizzare il nostro motore di ricerca affidabile o Cortana. Come abbiamo sempre fatto fino ad ora (è possibile accedere anche tramite configurazioni, ma è più lungo) e metteremo «tasks», in modo che questa finestra di dialogo ci cerchi.
  • Qui avremo due opzioni, una chiamata "task manager" e la seconda "task scheduler"; Questa volta, saremo interessati all'opzione numero 2, a apagar il nostro PC automaticamente.
  • Una volta aperta la finestra di dialogo corrispondente, a destra nella sezione "azioni", vedremo diverse opzioni; Faremo clic su «crea attività di base» e gli daremo un nome, che sarà «disattivato».
  • Qualcosa da tenere a mente è che Windows 10 ci darà la possibilità se vogliamo svolgere questa attività costantemente o ogni tanto; in tal caso, devi stabilire la frequenza con cui desideri che ciò accada, altrimenti puoi selezionare la casella che dice "una volta" e proseguiamo.
  • Il prossimo passo sarà determinare in quale giorno ea che ora vogliamo programmare il nostro spegnimento automatico; e quando lo avremo stabilito faremo clic su «avanti».
  • Quello che verrà dopo sarà la cosa più importante in tutto questo metodo, dal momento che dovremo selezionare, dallo stesso "task scheduler", un file per poterlo collegare al nostro compito e sarà quello che eseguirà il azione di spegnimento. Non è necessario scaricare nulla di aggiuntivo, sarà già sul nostro pc.
  • Il file di cui abbiamo bisogno si chiama "shutdown.exe". Questo file si troverà al seguente indirizzo: Disco locale C> Windows> System32; lì cercheremo il nostro exe e faremo doppio clic o selezioneremo il file e apriremo.
  • L'ultima cosa sarà scrivere "-s" (senza le virgolette) dove dice "aggiungi argomento"; questo terminerà l'intero processo per programmare il nostro spegnimento automatico.

Infine, ti lasceremo un video informativo in modo che tu possa vedere l'intero processo in un modo più grafico.

https://www.youtube.com/watch?v=WSG9jxwdDjU


Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Actualidad Blog
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.